HOME
UNESCO, IRAMIC
ARCHIVI ATTIVI
CONTATORE
AVAdeC CALABRIA
ETNODEMOLOGIA
PROGETTI ATTIVI
Sezione CATANZARO
Sezione COSENZA
Sezione CROTONE
Sezione REGGIO CALABRIA
Sezione VIBO VALENTIA
Sezione LOCRIDE
INVIA MATERIALI
SOSTIENI IRAMIC
POR, PIT, PISL
PREVENTIVI
LINK
CONTATTI
 
MULTIMEDIALITÀ
Fino a pochi anni fa, multimediali erano comunemente definiti
i
CD-Rom e/o DVD
in cui immagini, testo
e suoni, combinati insieme, creavano un unico supporto da "leggere" unicamente
su un
computer.
Oggi la multimedialità
è veramente molto di più:
Internet e una maggiore
 capacità di gestire
contenuti multimediali
hanno trasformato il PC
in un Mass Medium
capace di trasformarsi
in
TV, radio o telefono,
oltre che in libro
o in fotocamera.
Per multimedia, quindi,
non si intende più
un contenuto legato
a un un'unica tipologia
di supporto,
ma un'informazione fruibile, condivisibile e modificabile
su diversi vari dispositivi,
PC, palmare, telefono
e su tutti gli altri incredibili
oggetti di comunicazione.
 
      

PRESIDIO ETNODEMOLOGICO DI REGGIO CALABRIA

- La Casa Editrice MEDIARTGM di Siderno ha iniziato già nel 1997
ad occuparsi, su iniziativa di Rosalba Romeo (r.romeo@mediartgm.it)
e Filippo Maria Patella (f.patella@mediartgm.it), della conoscenza
e della valorizzazione del Patrimonio dei Beni Culturali del Reggino.

- Nel 1998 viene pubblicato il n. Zero della rivista ART GM,
Monografia a tiratura limitata (337 copie) sulla Tour de Pagliapoli,
con esame tecnologico-strutturale di una stampa settecentesca
raffigurante una antichissima torre costiera sita nei pressi di Locri.
- La stampa è tratta dal Voyage pittoresque ou description
des Royaumes de Naples et de Sicile
di Richard abbé de Saint-Non
(1727-1791).

- Dal 1998 al 2000 vengono pubblicati numeri della Rivista d’arte
e cultura ambientale ART GM (2 con Supplemento del Consiglio
Regionale dell’Associazione ItaliaNostra).
- Nel 1999 viene pubblicato un pannello grafico con Calendario
perpetuo
a tiratura limitata (500 copie): Le Torri Costiere
in Provincia di Reggio Calabria,
1° Serie (Torre Camillaro,
Torre Galea e Torre di Gioiosa).
- Nel 2000 viene pubblicato un pannello grafico a tiratura limitata
(300 copie): Pianta di Siderno Superiore & Veduta dei Luoghi
e dei Manufatti Antichi più Ragguardevoli
.

- Nel 2000 inizia lo studio dei “Viaggiatori” che in varie epoche
hanno visitato la Calabria sulle vie del Grand Tour: Vivant Denon,
Duret de Tavel, Norman Douglas, Alexandre Dumas, George Gissing,
Edward Lear, François Lenormant, Maurice Maeterlinck,
Giovanbattista Pacichelli, Henry Swinburne, Friedrich von Stolberg
e altri.

- Studi tecnologici e strutturali di MEDIARTGM, insieme all’Officina
Grafica Il Quadrato
, sulle acqueforti e sui disegni straordinari
raffiguranti il Reggino: Regno di Napoli in prospettiva
di Giovanbattista Pacichelli (1634-1695); Voyage pittoresque
ou description des Royaumes de Naples et de Sicile
di Richard
abbé de Saint-Non (1727-1791), Diari di Viaggio in Calabria
e nel Regno di Napoli
di Edward Lear (1812-1888).

- Pacichelli, Lear e Saint-Non, “viaggiatori colti” giunti nel Reggino
dall’Italia e dall’Europa, hanno raffigurato in acqueforti e disegni
il Patrimonio dei Beni Culturali del Reggino e MEDIARTGM,
con un percorso opposto dal Reggino verso l’Europa, intende
offrire una rielaborazione grafico-culturale di questo Patrimonio.
- Sono in preparazione opere su Cronologia Sidernese, Gerace,
Le dimore di Edward Lear, Locri Epizephiri, Mammola,
Santuario di Santa Maria di Polsi, Stilo, etc.


Ved. anche DISTRETTO CULTURALE DI REGGIO CALABRIA

Copyright © 2019 IRAMIC. Sito ufficiale. Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione di immagini e testi.

Site Map